CERN Accelerating science

I corsi di formazione

Le iscrizioni alle selezioni per i corsi ITP 2018 sono aperte fino al 4 Giugno 2018.

Tra tutte le candidature pervenute entro la scadenza, verrà stilata una graduatoria di merito. I partecipanti selezionati saranno contattati via email entro il 2 Luglio 2018. Tutti coloro che invieranno la loro candidatura riceveranno informazione circa il risultato della selezione entro il 16 Luglio 2018. Verranno selezionati 48 partecipanti per ogni corso.

Le date dei corsi sono: 

  • Corso ACADEMY: 30 Settembre - 5 Ottobre, 2018 - Potete seguire questo corso solo se avete già seguito un corso ITP Discover.
  • Corso DISCOVER: 25-30 Novembre 2018

Seguiteci su Facebook per avere aggiornamenti e informazioni sulle varie iniziative del CERN per gli insegnanti italiani. 


Dal 2012 organizziamo corsi di formazione in fisica contemporanea destinati a insegnanti di materie scientifiche delle scuole superiori provenienti dall’Italia o che insegnano presso scuole italiane all’estero. Per quanto riguarda il riconoscimento da parte del MIUR del CERN come ente formatore, ricordiamo che, secondo le norme vigenti, tale definizione si applica solo agli enti con sede sul territorio nazionale e quindi non al CERN. Per il riconoscimento dei 5 giorni di esonero, vi consigliamo di rivolgervi direttamente alla vostra Dirigenza Scolastica. Ai partecipanti selezionati il CERN rilascia:

  • 1 certificato ufficiale di avvenuta selezione che viene inviato alla DS e al docente selezionato
  • 1 attestato di partecipazione per un totale di 40 ore di formazione che viene consegnato al partecipante alla fine del corso

 Purtroppo, al momento non organizziamo corsi per insegnanti di scuole secondario di primo grado (scuole medie) né scuole primarie ma continuate a consultare questa pagina perché ci stiamo pensando...

I corsi ITP si svolgono su 5 giorni (dalla domenica pomeriggio al venerdì mattina inclusi) e hanno i seguenti obiettivi:

  • Favorire l’aggiornamento degli insegnanti per promuovere l’insegnamento della fisica contemporanea nelle scuole superiori
  • Incrementare lo scambio di conoscenze ed esperienze tra docenti e ricercatori.

I corsi, interamente in italiano, prevedono una serie di lezioni tenute da ricercatori del CERN e complementate da visite ad installazioni sperimentali del Laboratorio. Gli insegnanti partecipano a semplici esperimenti di fisica che potranno riprodurre nelle scuole di provenienza. Esistono due livelli di corso con diversi requisiti per iscriversi:

  • DISCOVER (primo livello): aperto ad insegnanti che non abbiano già partecipato ad edizioni precedenti
  • ACADEMY (secondo livello): aperto soltanto ad insegnanti che hanno partecipato al primo livello

Costi e servizi:
Tutti i partecipanti ai corsi devono essere provvisti di adeguata copertura assicurativa in caso di incidente oltre a quella sanitaria in caso di malattia. Entrambe le coperture devono essere valide sia in Francia che in Svizzera.

Costi di partecipazione al corso: i costi sono offerti dal CERN. 
Costi di viaggio, vitto e alloggio: a carico del partecipante. Una colazione costa circa 8 CHF e un pranzo o una cena costano circa 20 CHF. Una notte presso l'ostello del CERN costa (camera singola con bagno) 58 CHF (per un totale di 290 CHF per l'intera formazione). Le camere vengono prenotate dagli organizzatori (naturalmente solo per i partecipanti selezionati).

 

Gli organizzatori sono alla ricerca costante di sponsor e associazioni che possano coprire le spese (principalmente di alloggio) dei partecipanti. I fondi saranno erogati in base alla graduatoria e fino al loro completo esaurimento a favore del maggior numero possibile di partecipanti.

Il programma è organizzato nel quadro delle attività del gruppo Education, Communication and Outreach del CERN. I corsi ITP sono patrocinati dalla Rappresentanza  Italiana presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra. 

 


Link veloci:

Corsi del 2014, del 2015, del 2016 (settembre, ottobre, novembre) e del 2017 (Academy, Discover Ottobre, Discover Novembre).

Subscribe to Il CERN per gli insegnanti italiani RSS